Web Agency Milano: Realizzazione siti Web, SEO, social media marketing, Web design e strategie digital per il tuo rilancio on line
2Waycom
 

Blog - 15/04/2016

Aumenta la sicurezza di WordPress

Anche WordPress inserisce la crittografia HTTPS di default per tutti i siti e blog.


Aumenta la sicurezza di WordPress

La crittografia dei dati degli utenti è diventata una priorità per la tecnologia di Apple dopo il conflitto contro l'FBI e il governo degli Stati Uniti così come recentemente è avvenuto per WhatsApp e oggi per WordPress.
La famosa piattaforma di blogging, CMS utilizzato da tante persone sia a livello personale che professionale, è spesso presa di mira da hacker e cracker.
Abbiamo letto nell’ultimo anno di un aumento di attacchi che hanno creato non pochi danni.

WordPress ha annunciato la transizione alla crittografia HTTPS di tutti i domini custom così come è stato già fatto nel 2014 per i sottodomini (nomenclatura .wordpress.com).

La transizione è gratuita e di default per tutti. Questo vuol dire che non ci sono aggiornamenti o altre operazioni da fare da parte di utenti e developer.
Con il supporto dell'iniziativa Let's Encrypt si è avviata una "procedura efficiente e automatizzata per ottenere certificati SSL per un grande numero di domini" già a partire dal mese di gennaio 2016, ha dichiarato Barry Abrahamson, direttore della tecnologia di WordPress.

C’è però anche un’altra buona notizia oltre alla sicurezza: questa transizione permette una migliore posizione nei risultati di Google.

Noi ci fidiamo, ma consigliamo sempre di eseguire backup e aggiornamenti del CMS, del tema e dei plugin, controllo di eventuali errori nel codice PHP o nel database.

2Way Com: c’è sempre un altro punto di vista.