Web Agency Milano: Realizzazione siti Web, SEO, social media marketing, Web design e strategie digital per il tuo rilancio on line
2Waycom
 

Blog - 10/06/2016

Facebook consente agli utenti di inserire video nei commenti.

Ci sono altre novità: foto panoramiche a 360 gradi e realtà virtuale.


Facebook consente agli utenti di inserire video nei commenti.

Siamo sempre più propensi a guardare un video più che a leggere un testo. Se poi il video è breve e di impatto ha raggiunto l'obiettivo. Il video, infatti, crea un collegamento emotivo immediato con l'utente.

Facebook punta sui video, come dimostrano le recenti iniziative per promuovere il loro utilizzo anche nella versione in diretta tramite il servizio Facebook Live. Gli utenti di Facebook possono ora lasciare video, commenti sui post e aggiornamenti di stato. Selezionando l'icona della fotocamera sotto una serie di risposte - utilizzato in precedenza solo per aggiungere una foto - si è ora in grado di caricare il proprio video su iOS di Facebook e Android, oltre che sul suo sito regolare.

Il social network si è sempre più concentrato sui video nel corso dell'ultimo anno: l'introduzione di funzionalità di live streaming nel mese di gennaio, l'aggiunta di una scheda video dedicata nel mese di aprile e la firma di accordi con gli editori per la produzione di video ogni mese.

C'è anche un'altra novità, le fotografie panoramiche a 360 gradi: per pubblicarne una basta scattare una foto panoramica con il proprio smartphone e poi caricarla sul profilo come si è sempre fatto per le normali immagini. Facebook riconosce automaticamente il formato panoramico e converte la fotografia in un'immagine all'interno della quale ci si può spostare. Il sistema è compatibile con le principali applicazioni per scattare fotografie a 360°, comprese quelle predefinite degli smartphone come quella degli iPhone, per esempio.

Le fotografie a 360° sono distinguibili da quelle normali grazie a un'icona, mostrata in alto a destra nelle immagini, che rappresenta una bussola. Per avviare l'esplorazione della fotografia è sufficiente fare clic sull'immagine da desktop o toccarla con un dito da touchscreen. La funzione è disponibile sia per i singoli utenti sia per i gestori delle Pagine. Come per i video a 360°, anche i post contenenti fotografie panoramiche sono compatibili con i principali visori per la realtà virtuale. In questo caso basta indossarli e muovere la testa per spostarsi all'interno dei panorami. Facebook sta puntando molto su questa tecnologia e proprio quest'anno ha diffuso una prima versione commerciale degli Oculus Rift, i visori prodotti dall'azienda che ha acquisito nel 2014 per 2 miliardi di dollari.

2WayCom, c'è sempre un altro punto di vista.